appuntamenti e notizie

 

In occasione del ventennale dalla sua fondazione, la casa editrice Mesogea organizza, il prossimo 22 maggio, un incontro dedicato al rapporto tra arte, ragazzi e libri con un ospite d’eccezione, il prof. Marco Dallari, docente ordinario di Pedagogia e tra i maggiori esperti di editoria d’arte per ragazzi. 

L’incontro, che si svolgerà nelle sale del Museo regionale di Messina, si articolerà in due momenti:

 - il primo, alle ore 16.00, dal titolo L’arte è una storia da ragazzi, nel corso del quale un gruppo di ragazzi (e i loro accompagnatori) prenderanno parte a una passeggiata narrativa tra le opere del museo in compagnia di Marco Dallari, della  direttrice del Museo, Caterina Di Giacomo, e dell’artista Gianfranco Anastasio.

- il secondo, subito dopo, alle ore 17.30, dal titolo Sapere è una storia da ragazzi, con gli interventi di Marco Dallari, Caterina Di Giacomo, Caterina Pastura è rivolto anche agli adulti, a docenti, genitori, bibliotecari, librai, esperti del settore, e sarà incentrato sul tema della lettura e delle pubblicazioni dedicate ai giovanissimi a partire dall’esperienza della casa editrice Artebambini (di cui Marco Dallari è uno dei curatori) e della collana Mesogea Ragazzi, che ha esordito nel 2013 nel catalogo della casa editrice Mesogea. 

Questo speciale doppio appuntamento - ospitato dal Museo di Messina  e progettato tra le attività di Sabirfest off per il 2019 in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Elio Vittorini - nasce come occasione di incontro e confronto su un settore, l’editoria per bambini e ragazzi, che se da un lato manifesta segnali incoraggianti di crescita, dall’altro mostra come sia sempre più necessario dedicare attenzione e impegno costante  alla educazione alla lettura e alla  promozione di buone pratiche di crescita culturale, per “prendersi cura”  dei giovani lettori e, insieme a loro, del nostro futuro.

L’incontro con Marco Dallari al museo è anche un’occasione formativa per chi lavora a stretto contatto con i giovani, sia all’interno delle aule scolastiche che in altri contesti  sociali. E sarà la prima tappa di un percorso che si snoderà fino alla fine dell’anno a Messina, ideato da Mesogea con l’obiettivo di esplorare la costellazione dell’editoria per ragazzi come spazio di crescita individuale e collettiva.

 ✓ L’ingresso al Museo per i ragazzi (dagli 8 ai 13 anni) che vogliono partecipare alla passeggiata tra le opere del Museo insieme a Marco Dallari e per gli adulti che vogliono partecipare al seminario delle 17.30 è gratuito.
Per gli adulti che accompagneranno i ragazzi nella passeggiata il costo del biglietto d’ingresso sarà di € 8,00.

Per saperne di più del primo ospite

Marco Dallari, modenese, è impegnato da sempre nel settore dell’educazione. Dopo l’attività di pedagogista presso il coordinamento delle scuole dell’infanzia di Bologna e Carpi, è stato docente di Pedagogia e Didattica dell’Educazione Artistica all’Accademia di Belle Arti di Bologna, continuando ad animare laboratori didattici in musei e gallerie. Nel 1994 è arrivato a Messina come professore straordinario di Educazione Comparata all’Università, dando nuova vita al filone di ricerca sul rapporto tra i saperi e le identità personali. Dal 1997 è stato professore ordinario di Pedagogia generale all’Università di Trento e alla Scuola di Specializzazione per l’Istruzione Secondaria di Rovereto. È direttore della collana di libri d’arte per ragazzi Arte per crescere, di Art’è Ragazzi. Autore di moltissime pubblicazioni, recentemente ha firmato i volumi della collana FilosofArte, pubblicata dalla casa editrice Artebambini.

 

Per info potete scriverci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero 090/2936373.

 

Cari amici,

Mesogea compie 20 anni e, per festeggiare come si deve questa ricorrenza per noi così importante, abbiamo deciso di triplicare le energie e le risorse per organizzare in giro per l'Italia una serie di eventi legati ai nostri libri con ancora più voglia di stare assieme a voi lettori, autori, traduttori, redattori, librai e amici che ci avete supportato in tanti anni di lavoro.

Alla fine di quest'anno di festa, ci sarà una sorpresa che presto vi sveleremo, nel frattempo su questo sito e sui social pubblicheremo bimestralmente gli appuntamenti che abbiamo pensato per voi, anzi, per noi tutti insieme. Eccovi qui marzo/aprile, vi aspettiamo e LUNGA VITA A MESOGEA!

 

Dalla 56° edizione del Bologna Children's Book Fair, che si è conclusa il 4 aprile e alla quale Mesogea ha partecipato per la prima volta con le collane Mesogea Ragazzi e Cartographic, siamo tornati con - letteralmente - scatoloni di cataloghi, albi illustrati, cartoline, biglietti da visita, portfolio cartacei e digitali di giovani illustratori, contatti di editori e agenti stranieri, ma soprattutto siamo tornati con le idee più chiare su cosa significhi oggi pubblicare libri per ragazzi. Che non sono solo per ragazzi, ormai. Un'esperienza che ci ha arricchiti e che piano piano ci sta indicando nuove strade da esplorare. Siamo felici di tutto questo. E saremo felici di mostrarvelo presto. 

E mentre già stiamo pensando alla prossima edizione del BCBF, vogliamo condividere con voi alcune immagini della fiera con questo video. Continuate a seguirci!

(cliccate sull'immagine per visualizzare il video)

 

PeriferichEnergie. Conoscere narrare inventare la città che non si vede- realizzato grazie al contributo SIAE col bando “Sillumina /Copia privati per i giovani e la cultura” 2017 - è un progetto ideato e realizzato dalla casa editrice Mesogea/Sabir s.r.l. – in partenariato con l’Associazione Interculturale International House e con l’Associazione Yoda – per proporre opportunità innovative di lettura e scoperta di quello spazio di confine tra mondi diversi in uno stesso luogo, che nominiamo ‘periferia’. Da qui la scelta non casuale dei tre quartieri che in tre città del Sud sono stati i protagonisti delle iniziative previste dal progetto: il Rione Annunziata, a Messina, il Centro Storico, a Reggio Calabria e i Quartieri Spagnoli a Napoli, luoghi molto diversi tra loro, ma accomunati da forti contraddizioni sociali e dalle peculiari contiguità tra marginalità e centralità urbana. A progetto concluso si può dire che PeriferichEnergie abbia mostrato la bellezza nascosta di luoghi apparentemente poco attraenti, condivisa con associazioni, scuole, dipartimenti universitari, musei, a Messina, Reggio Calabria e Napoli.

I racconti contenuti nel volume «Taccuino di scritture ai margini», qui scaricabile gratuitamente, sono frutto dei laboratori di scrittura creativa che si sono svolti nell’ambito del progetto.

L'eBook MuraLetteratura invece, anch'esso scaricabile gratuitamente, vuole dar merito a chi a partire da tre racconti del taccuino, uno per ogni città, ha sviluppato e realizzato un murales nei e sui luoghi protagonisti delle narrazioni e del progetto stesso. 

A partire dai trekking urbani che hanno entusiasticamente coinvolto gruppi eterogenei di cittadini alla scoperta dei tre quartieri, si sono sviluppati i laboratori di scrittura creativa, di graphic novel e di street art, coordinati da giovani scrittrici/scrittori under 35 e da artiste/i esperti in narrazioni illustrate, accompagnati dai tutor del progetto. Ci siamo dunque messi letteralmente in cammino per guardare, ascoltare, narrare i luoghi in cui viviamo, seguendo percorsi non sempre visibili, echi e voci spesso soffocate delle nostre città.

L'inaugurazione del Murales e della mostra di graphic novel in ciascuna città, e infine la Festa finale che è servita per condividere tutti insieme la conclusione (o il nuovo inizio) di un percorso di scoperta, ascolto e narrazione dei luoghi, sono stati momenti importanti che hanno restituito al pubblico e agli attori del progetto l'energia e la vitalità che hanno contraddistinto questo percorso comune.

Di questo ‘cammino’ il Taccuino e l'eBook MuraLetteratura testimoniano soprattutto quell’impegno a pensare, a creare insieme che è stato obiettivo primario di PeriferichEnergie, pienamente raggiunto anche grazie alla disponibilità e all’ospitalità con cui associazioni, scuole, dipartimenti universitari, musei, a Messina, a Reggio Calabria e a Napoli, hanno accolto nei propri spazi le attività. A essi e a quanti, a vario titolo, hanno partecipato e animato PeriferichEnergie, vanno i nostri ringraziamenti.

 

Scarica l'ebook «MuraLetteratura»Scarica Ebook

 

Scarica il «Taccuino di scritture ai margini»

Scarica *PDF

per essere sempre aggiornati
accedi all’area newletter e seleziona la lista di tuo interesse
oppure seguici sui social