Con Cartographic al Napoli Comicon: dal 25 al 28 aprile Mesogea porta le sue graphic novel al Salone internazionale del fumetto, giunto alla XXI edizione.

Sarà un’occasione per presentare per la prima volta a un pubblico internazionale Cartographic, la nuova collana di graphic novel e fumetto d’autore: dal 25 al 28 aprile Mesogea parteciperà alla XXI edizione del Napoli Comicon, il salone del fumetto diventato negli anni un appuntamento imperdibile con la nona arte per appassionati e addetti ai lavori.

Il Comicon sarà il palcoscenico del debutto assoluto di Trilogia di Beirut, l’opera scritta e illustrata da Barrack Rima, autore libanese in grado come pochi di raccontare il Mediterraneo, per la prima volta tradotto in italiano. Ma all’evento Mesogea porterà anche il volume che ha inaugurato la collana lo scorso autunno: Piccola Gerusalemme. Salonicco, scritto da Elettra Stamboulis e illustrato da Angelo Mennillo.

In Trilogia di Beirut, lo stato d’animo dell’autore e le sue inquietudini personali si intrecciano inevitabilmente ai fatti tragici della storia contemporanea. Attraverso le tre opere, realizzate da Rima nel 1995, nel 2015 e nel 2017 e qui riunite in un unico volume, si compone un ritratto intenso ed espressivo della città libanese, delle trasformazioni e delle lacerazioni degli ultimi vent’anni.

Le tavole di Rima saranno inoltre – nella loro versione originale - tra i protagonisti di una delle mostre di Comicon 2019, Migrando, gridando, sognando. Storie di migranti nello sguardo del fumetto mediterraneo, insieme ad autori internazionali come Gipi, Marco Rizzo, Gianluca Costantini, Francesca Mannocchi, Othman Selmi, Migo, Nadia Dhab, Maya Mihindou, Ahmed Ben Nessib, Salim Zerrouki.

Approfittando della presenza di Barrack Rima a Napoli, Cartographic rinnova la sua collaborazione con la Libreria Tamu, che ospiterà un incontro con l’autore.

Questi gli appuntamenti Cartographic in programma durante i quattro giorni del Comicon:

  • Venerdì 26, ore 11.00 Comicon, Stand Mesogea – firmacopie e dedica di Piccola Gerusalemme con Angelo Mennillo;
  • Sabato 27, ore 11.00 Comicon, Stand Mesogea – firmacopie e dedica di Trilogia di Beirut con Barrak Rima;
  • Sabato 27, ore 16.00 Comicon, Stand Mesogea – firmacopie e dedica di Piccola Gerusalemme con Elettra Stamboulis e Angelo Mennillo;
  • Sabato 27, ore 18.00, Libreria Tamu – presentazione di Trilogia di Beirut
  • Domenica 28, ore 11.00 Comicon, Stand Mesogea – firmacopie di Trilogia di Beirut;
  • Domenica 28, ore 14.00 – inaugurazione della mostra collettiva Migrando, gridando, sognando. Storie di migranti nello sguardo del fumetto mediterraneo con Gipi, Barrack Rima, Othman Selmi, Marco Rizzo.

Con la direzione artistica di Matteo Stefanelli e la direzione generale di Claudio Curcio, cofodatore della manifestazione, il Comicon riunisce annualmente autori, disegnatori, editori, operatori del settore, offrendo al pubblico una rassegna fatta di dibattiti, seminari, anteprime e rassegne cinematografiche, premi e riconoscimenti, concorsi e mostre di giovani talenti e collaborando con i più prestigiosi festival internazionali, con l’obiettivo di riconoscere al fumetto e all’animazione lo status di vera e propria arte.

 [Mesogea vi aspetta al Padiglione 1, stand 17]


per essere sempre aggiornati
accedi all’area newletter e seleziona la lista di tuo interesse
oppure seguici sui social