filtri di ricerca
filtri di ricerca
><
Martina Corgnati

Egitto

Profilo dell'arte moderna e contemporanea dei paesi mediterranei
autore
Martina Corgnati
ISBN
9788846920775
Disponibilità
disponibile
Prezzo
€ 19,50
-15%
€ 16,57

È il primo dei tre volumi in cui Martina Corgnati ricostruisce le vicende dell’arte moderna e contemporanea in alcuni paesi di lingua araba affacciati sul bacino del Mediterraneo: Siria, Libano, Giordania, Iraq, Territori Palestinesi, Egitto. Una ricognizione completa e coerente ma selettiva che, per la prima volta, rende disponibile al lettore italiano un ricco patrimonio di informazioni rimasto fi no a oggi quasi inesplorato anche per gli studiosi di altri paesi.
Organizzato secondo un criterio essenzialmente storico-cronologico e corredato d’immagini, questo primo volume indaga puntualmente ed espone, in forma non strettamente specialistica, generi espressivi, tecniche e movimenti della pittura e della scultura, personalità note o sconosciute in Europa, che compongono il paesaggio spesso incognito dell’arte moderna e contemporanea in Egitto. Dagli esordi – ai primi del Novecento – all’epica nazionalista di Nasser, via via fi no ai nostri giorni, quando i confi ni dell’identità sono divenuti, da un lato, molto più nitidi e quasi invalicabili ma, dall’altro, più labili e indistinti, Egitto ci consegna un nuovo e appassionante strumento conoscitivo, una sorprendente lettura del Mediterraneo.

autore

autore

Martina Corgnati, curatrice e storica dell’arte, insegna Storia dell’Arte contemporanea all’Accademia Albertina di Torino. È autrice di saggi, fra cui il Dizionario d’arte contemporanea, Feltrinelli 1994, Artiste, Bruno Mondadori 2004, La strategia dei simulacri, Compositori 2009. Da tempo si occupa dell’arte nel mondo mediterraneo e nel Vicino Oriente cui sono dedicate alcune delle numerose mostre che ha curato: Sud-Est. Incontri Mediterranei (Fondazione Horcynus Orca, Messina 2005), Italia. Artisti arabi fra Italia e Mediterraneo e Artisti arabi fra Italia e Maghreb (Damasco, Beirut, Cairo; poi Tunisi, Algeri, Rabat), Le porte del Mediterraneo (Regione Piemonte, 2008). Nel 2001 e nel 2008, è stata membro della Giuria Internazionale della Biennale del Cairo e, nel 2003, commissario italiano della Biennale di Alessandria d’Egitto.

dettagli

dettagli
collana la Grande
anno 2009
pagine 184
formato cm 15,5x21
isbn 9788846920775

    

il libro

È il primo dei tre volumi in cui Martina Corgnati ricostruisce le vicende dell’arte moderna e contemporanea in alcuni paesi di lingua araba affacciati sul bacino del Mediterraneo: Siria, Libano, Giordania, Iraq, Territori Palestinesi, Egitto. Una ricognizione completa e coerente ma selettiva che, per la prima volta, rende disponibile al lettore italiano un ricco patrimonio di informazioni rimasto fi no a oggi quasi inesplorato anche per gli studiosi di altri paesi.
Organizzato secondo un criterio essenzialmente storico-cronologico e corredato d’immagini, questo primo volume indaga puntualmente ed espone, in forma non strettamente specialistica, generi espressivi, tecniche e movimenti della pittura e della scultura, personalità note o sconosciute in Europa, che compongono il paesaggio spesso incognito dell’arte moderna e contemporanea in Egitto. Dagli esordi – ai primi del Novecento – all’epica nazionalista di Nasser, via via fi no ai nostri giorni, quando i confi ni dell’identità sono divenuti, da un lato, molto più nitidi e quasi invalicabili ma, dall’altro, più labili e indistinti, Egitto ci consegna un nuovo e appassionante strumento conoscitivo, una sorprendente lettura del Mediterraneo.

autore

autore

Martina Corgnati, curatrice e storica dell’arte, insegna Storia dell’Arte contemporanea all’Accademia Albertina di Torino. È autrice di saggi, fra cui il Dizionario d’arte contemporanea, Feltrinelli 1994, Artiste, Bruno Mondadori 2004, La strategia dei simulacri, Compositori 2009. Da tempo si occupa dell’arte nel mondo mediterraneo e nel Vicino Oriente cui sono dedicate alcune delle numerose mostre che ha curato: Sud-Est. Incontri Mediterranei (Fondazione Horcynus Orca, Messina 2005), Italia. Artisti arabi fra Italia e Mediterraneo e Artisti arabi fra Italia e Maghreb (Damasco, Beirut, Cairo; poi Tunisi, Algeri, Rabat), Le porte del Mediterraneo (Regione Piemonte, 2008). Nel 2001 e nel 2008, è stata membro della Giuria Internazionale della Biennale del Cairo e, nel 2003, commissario italiano della Biennale di Alessandria d’Egitto.

dettagli

dettagli
collana la Grande
anno 2009
pagine 184
formato cm 15,5x21
isbn 9788846920775

rassegna stampa

    

Powered by Phoca Cart
per essere sempre aggiornati
accedi all’area newletter e seleziona la lista di tuo interesse
oppure seguici sui social