filtri di ricerca
filtri di ricerca
><
Danilo Dolci

Poema umano

autore
Danilo Dolci
ISBN
9788846921543
Disponibilità
disponibile
Prezzo
€ 16,00
-15%
€ 13,60

«Venuto in Sicilia nel 1952,» – scrive Danilo Dolci – «per molti anni ho sentito come tentazione l’abbandonarmi a scrivere poesia […] Finché nel 1968-1969 ho avvertito netta la necessità di valorizzare la sottile possibilità della poesia per contribuire a rispondere  all’interrogativo: di che qualità volevamo lo sviluppo per cui ci impegnavamo».
A decenni di distanza dalla prima edizione (Einaudi 1974) e introvabile da lungo tempo, torna ai lettori il Poema umano di Danilo Dolci. Opera cruciale per cogliere il nesso indissolubile tra il suo impegno sociale, politico e creativo, tra la sua pratica quotidiana e l’espressione poetica, Poema umano è oggi più che mai testimonianza viva e attiva dell’«umanesimo resistente» di Dolci «contrapposto ai trabocchetti dei potenti, del dominio».

autore

autore
Danilo Dolci (1924-1997) architetto e sociologo, poeta ed educatore, è stato di certo uno degli intellettuali italiani più importanti del Novecento. Triestino, scelse di vivere e lavorare in Sicilia, dove ha sviluppato e approfondito il metodo della maieutica strutturale reciproca e le sue riflessioni sullo sviluppo e la democrazia. Notissimi in tutto il mondo, i suoi scritti, che spaziano dalla saggistica alla poesia, oggi sono in gran parte in via di riedizione.
Nel catalogo Mesogea: Ciò che ho imparato e altri scritti (2008), Palpitare di nessi (2012), Conversazioni con Danilo Dolci (2013), Poema umano (2016).

dettagli

dettagli
collana la Piccola
anno 2016
pagine 272
formato cm 12x16,5
isbn 9788846921543

     

il libro

«Venuto in Sicilia nel 1952,» – scrive Danilo Dolci – «per molti anni ho sentito come tentazione l’abbandonarmi a scrivere poesia […] Finché nel 1968-1969 ho avvertito netta la necessità di valorizzare la sottile possibilità della poesia per contribuire a rispondere  all’interrogativo: di che qualità volevamo lo sviluppo per cui ci impegnavamo».
A decenni di distanza dalla prima edizione (Einaudi 1974) e introvabile da lungo tempo, torna ai lettori il Poema umano di Danilo Dolci. Opera cruciale per cogliere il nesso indissolubile tra il suo impegno sociale, politico e creativo, tra la sua pratica quotidiana e l’espressione poetica, Poema umano è oggi più che mai testimonianza viva e attiva dell’«umanesimo resistente» di Dolci «contrapposto ai trabocchetti dei potenti, del dominio».

autore

autore
Danilo Dolci (1924-1997) architetto e sociologo, poeta ed educatore, è stato di certo uno degli intellettuali italiani più importanti del Novecento. Triestino, scelse di vivere e lavorare in Sicilia, dove ha sviluppato e approfondito il metodo della maieutica strutturale reciproca e le sue riflessioni sullo sviluppo e la democrazia. Notissimi in tutto il mondo, i suoi scritti, che spaziano dalla saggistica alla poesia, oggi sono in gran parte in via di riedizione.
Nel catalogo Mesogea: Ciò che ho imparato e altri scritti (2008), Palpitare di nessi (2012), Conversazioni con Danilo Dolci (2013), Poema umano (2016).

dettagli

dettagli
collana la Piccola
anno 2016
pagine 272
formato cm 12x16,5
isbn 9788846921543

rassegna stampa

     

Powered by Phoca Cart
per essere sempre aggiornati
accedi all’area newletter e seleziona la lista di tuo interesse
oppure seguici sui social