filtri di ricerca
filtri di ricerca
><
Nino De Vita

Nino De Vita Antologia (1984-2014)

autore
Nino De Vita
curatore
Silvio Perrella
ISBN
9788846921475
Disponibilità
disponibile
Prezzo
€ 19,00
-15%
€ 16,15

Corredata da un piccolo drappello di storie inedite e curata da Silvio Perrella, l’antologia delle opere di Nino De Vita, ripercorre dal 1984 al 2014 trent’anni di lavoro creativo di una delle voci più originali e profonde della poesia italiana contemporanea.

autore

autore
Nino De Vita è nato nel 1950 a Marsala, dove vive e scrive. È riconosciuto anche all’estero come una delle voci più interessanti e rigorose della letteratura italiana contemporanea. Negli anni Ottanta, i suoi primi testi poetici prendono a circolare in edizioni limitatissime tra scrittori e critici fino a quando Mesogea, al proprio esordio, intraprende nel 2000 l’edizione sia delle opere del primo periodo sia di quelle successive. Escono così Cutusìu (2001), Cùntura (2003), Nnòmura (2005), Fosse Chiti (2007), Òmini (2011), A ccanciu ri Maria e Antologia (2015) e oggi Sulità.

curatore

curatore
Silvio Perrella è nato a Palermo e vive a Napoli. È autore di saggi – Calvino (Laterza 1999) e Fino a Salgareda. La scrittura nomade di Goffredo Parise (Rizzoli 2003) – e di scritture narrative e di viaggio – tra cui Giunapoli (Neri Pozza 2006), Anticaglie (ilfilodipartenope 2011), L’Aleph di Napoli (ilfilodipartenope 2013) e l’ebook Le parole a piedi (succedeoggi 2013).
Collabora regolarmente al quotidiano Il Mattino e saltuariamente a La lettura del Corriere della Sera.

dettagli

dettagli
collana la Piccola
anno 2015
pagine 328
formato cm 12x16,5
isbn 9788846921475

     

il libro

Corredata da un piccolo drappello di storie inedite e curata da Silvio Perrella, l’antologia delle opere di Nino De Vita, ripercorre dal 1984 al 2014 trent’anni di lavoro creativo di una delle voci più originali e profonde della poesia italiana contemporanea.

autore

autore
Nino De Vita è nato nel 1950 a Marsala, dove vive e scrive. È riconosciuto anche all’estero come una delle voci più interessanti e rigorose della letteratura italiana contemporanea. Negli anni Ottanta, i suoi primi testi poetici prendono a circolare in edizioni limitatissime tra scrittori e critici fino a quando Mesogea, al proprio esordio, intraprende nel 2000 l’edizione sia delle opere del primo periodo sia di quelle successive. Escono così Cutusìu (2001), Cùntura (2003), Nnòmura (2005), Fosse Chiti (2007), Òmini (2011), A ccanciu ri Maria e Antologia (2015) e oggi Sulità.

curatore

curatore
Silvio Perrella è nato a Palermo e vive a Napoli. È autore di saggi – Calvino (Laterza 1999) e Fino a Salgareda. La scrittura nomade di Goffredo Parise (Rizzoli 2003) – e di scritture narrative e di viaggio – tra cui Giunapoli (Neri Pozza 2006), Anticaglie (ilfilodipartenope 2011), L’Aleph di Napoli (ilfilodipartenope 2013) e l’ebook Le parole a piedi (succedeoggi 2013).
Collabora regolarmente al quotidiano Il Mattino e saltuariamente a La lettura del Corriere della Sera.

dettagli

dettagli
collana la Piccola
anno 2015
pagine 328
formato cm 12x16,5
isbn 9788846921475

rassegna stampa

     

Powered by Phoca Cart
per essere sempre aggiornati
accedi all’area newletter e seleziona la lista di tuo interesse
oppure seguici sui social