filtri di ricerca
filtri di ricerca
><
Silvio Perrella

In fondo al mondo

Conversazione in Sicilia con Vincenzo Consolo
autore
Silvio Perrella
ISBN
9788846921352
Disponibilità
disponibile
Prezzo
€ 6,00
-15%
€ 5,10

È il racconto di un ritorno e di un approdo in Sicilia che si configura come andirivieni continuo in diversi luoghi dell’isola e nella memoria del protagonista: Serafino. Un viaggio che contiene tanti viaggi, un’avventura dello sguardo, un’esplorazione lucida e fantastica che connette mondo interno e mondo esterno, paesaggi e parole, in un arcipelago di tempi scanditi da incontri e conversazioni.
La ‘conversazione in Sicilia’ con Vincenzo Consolo, ad esempio, nasce come un incontro tra viandanti in cui il grande scrittore diventa un compagno di viaggio. Con lui, oltre che con altri autori e con la madre siciliana, Serafino condivide le opposte polarità sentimentali del rimpianto e del nostos.

autore

autore

Silvio Perrella è nato a Palermo e vive a Napoli. È autore di saggi – Calvino (Laterza 1999) e Fino a Salgareda. La scrittura nomade di Goffredo Parise (Rizzoli 2003) – e di scritture narrative e di viaggio – tra cui Giunapoli (Neri Pozza 2006), Anticaglie (ilfilodipartenope 2011), L’Aleph di Napoli (ilfilodipartenope 2013) e l’ebook Le parole a piedi (succedeoggi 2013).
Collabora regolarmente al quotidiano Il Mattino e saltuariamente a La lettura del Corriere della Sera.

dettagli

dettagli
collana la Micro
anno 2014
pagine 80
formato cm 10x14
isbn 9788846921352

      

il libro

È il racconto di un ritorno e di un approdo in Sicilia che si configura come andirivieni continuo in diversi luoghi dell’isola e nella memoria del protagonista: Serafino. Un viaggio che contiene tanti viaggi, un’avventura dello sguardo, un’esplorazione lucida e fantastica che connette mondo interno e mondo esterno, paesaggi e parole, in un arcipelago di tempi scanditi da incontri e conversazioni.
La ‘conversazione in Sicilia’ con Vincenzo Consolo, ad esempio, nasce come un incontro tra viandanti in cui il grande scrittore diventa un compagno di viaggio. Con lui, oltre che con altri autori e con la madre siciliana, Serafino condivide le opposte polarità sentimentali del rimpianto e del nostos.

autore

autore

Silvio Perrella è nato a Palermo e vive a Napoli. È autore di saggi – Calvino (Laterza 1999) e Fino a Salgareda. La scrittura nomade di Goffredo Parise (Rizzoli 2003) – e di scritture narrative e di viaggio – tra cui Giunapoli (Neri Pozza 2006), Anticaglie (ilfilodipartenope 2011), L’Aleph di Napoli (ilfilodipartenope 2013) e l’ebook Le parole a piedi (succedeoggi 2013).
Collabora regolarmente al quotidiano Il Mattino e saltuariamente a La lettura del Corriere della Sera.

dettagli

dettagli
collana la Micro
anno 2014
pagine 80
formato cm 10x14
isbn 9788846921352

rassegna stampa

      

Powered by Phoca Cart
per essere sempre aggiornati
accedi all’area newletter e seleziona la lista di tuo interesse
oppure seguici sui social