Giovanni Spagnoletti (a cura di) 

Conversazioni con Danilo Dolci

prefazione di Amico Dolci

18,00  17,10 

3 disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

«E infine a chi obietta che finota nella storia non sono stati possibii cambiamenti strutturali con metodi nonviolenti, che non sono esistite rivoluzioni nonviolente, occorre rispondere con nuove sperimentazioni per cui sia evidente che quanto ancora non è esistito in modo cmpiuto, può esisitere. Occorre promuovere una nuova storia»

Quando nel dicembre 1975 Giacinto Spagnoletti, già noto letterato, va in Sicilia per incontrare Danilo Dolci e i suoi collaboratori del Centro Studi e Iniziative di Partinico, non ha «ancora l’idea precisa di comporre un libro, bensì di registrare alcune conversazioni» e raccogliere documenti. Ma quelle conversazioni registrate al magnetofono diventeranno un libro. Un libro importante per almeno due ragioni essenziali: perché Spagnoletti scelse di lasciare che «questa serie di interviste costituisse da sola il filtro per una conoscenza diretta del personaggio e delle sue idee» e perché, anche a distanza di tanti anni dalla prima edizione, Conversazioni rimane non la summa delle esperienze vissute da Danilo Dolci ma «uno strumento piuttosto che un “lavoro d’autore” […] al servizio di quanti si sforzano di percorrere analoghe strade di liberazione».

Informazioni aggiuntive

formato

15.5×21

pagine

240

pubblicazione

2013

collana

La grande 21

l'autore

Danilo Dolci (1924-1997) architetto e sociologo, poeta ed educatore, è stato di certo uno degli intellettuali italiani più importanti del Novecento. Triestino, scelse di vivere e lavorare in Sicilia, dove ha sviluppato e approfondito il metodo della maieutica strutturale reciproca e le sue riflessioni sullo sviluppo e la democrazia. Notissimi in tutto il mondo, i suoi scritti, che spaziano dalla saggistica alla poesia, oggi sono in gran parte in via di riedizione. Nel catalogo Mesogea: Ciò che ho imparato e altri scritti (2008), Palpitare di nessi (2012), Conversazioni con Danilo Dolci (2013), Poema umano (2016).

il curatore

Giacinto Spagnoletti (1920-2003) è stato saggista, critico letterario, storico e scrittore. Ha insegnato Letteratura italiana moderna in diverse università italiane. Tra le sue pubblicazioni, oltre a manuali di storia della letteratura e della poesia italiana, ricordiamo Renato Serra (1943), Scrittori di un secolo (1974) e Il personaggio «io» (1974).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Conversazioni con Danilo Dolci”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846921307 Categoria Autore

Ti potrebbe interessare…