Mario Valentini

Così cominciano i serial killer

Così cominciano i serial killer

12,00  11,40 

3 disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Tutto comincia un sabato di maggio, in via Giuseppe, Calzavara – una strada che non c’è, ma simile a tante altre intorno al centro storico di Palermo – dove il Comitato costituitosi da anni per riqualificare il quartiere è riunito per organizzare il concorso annuale e la premiazione del balcone fiorito più bello. Un evento tranquillo, persino banale, che finisce con l’essere la scena e il punto di snodo di vicende e situazioni ben più inquietanti annunciate con due fatti di sangue: l’omicidio, in un agguato mafioso, di un alunno di Enzo Quaglia – autorevole professore di matematica che capeggia il Comitato – e il ritrovamento di un cane, ultimo di una serie di vittime animali, torturato, ucciso e poi abbandonato accanto a un farneticante messaggio del serial killer. Lungo queste due piste principali, in un sapiente intreccio di elementi realistici e grotteschi, il racconto degli enigmi di via Calzavara e dei suoi abitanti si fa romanzo della città contemporanea e della insidiosa normalità di chi la vive.

Informazioni aggiuntive

formato

12×16.5

pagine

176

pubblicazione

2018

collana

La piccola 94

Autore

Mario Valentini (1971) è nato a Messina (dove ha imparato a leggere e a scrivere), ha studiato e lavorato a Bologna (dove ha incominciato a scrivere racconti), oggi risiede a Palermo (dove insegna Italiano nelle scuole della repubblica). Ha pubblicato i libri Voglia di lavorare poca (Portofranco, 2001), In certi quartieri (Mesogea, 2007), Come un sillabario (Mesogea, 2015) e diversi racconti e articoli su riviste, antologie, giornali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Così cominciano i serial killer”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846921710 Categoria Autore