Lorenzo Casini, Maria Elena Paniconi, Lucia Sorbera   

Modernità arabe

Nazione, narrazione e nuovi soggetti nel romanzo egiziano

prefazione di Hilary Kilpatrick

24,00  20,40 

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Le rivoluzioni in corso nel mondo arabo sono fenomeni in divenire e per questo ancora difficili da interpretare. Quel che è certo è che le loro radici affondano nella storia, pressoché sconosciuta in Europa, del primo Novecento arabo. La rappresentazione della gioventù, dell’Europa, della soggettività femminile: questi sono i principali temi letterari che i tre autori esplorano, attraverso un’attenta lettura sia del romanzo egiziano canonico sia di biografie e autobiografie femminili che hanno atteso a lungo la propria legittimità. Al termine dell’indagine, la produzione narrativa egiziana si svela come un laboratorio di dibattito politico, d’incontro e d’invenzione culturale, nel quale la modernità non solo si racconta, ma si crea.

Informazioni aggiuntive

formato

15.5×21

pagine

368

pubblicazione

2013

collana

Studi e ricerche 10

gli autori

Lorenzo Casini, ricercatore di Lingua e letteratura araba presso il Dipartimento di Civiltà antiche e moderne dell’Università degli studi di Messina e vicepresidente della Società per gli studi sul Medio Oriente – Sesamo (2017-2019). Si occupa di studi culturali, di romanzo arabo e di poesia dialettale egiziana. Sulla narrativa egiziana contemporanea ha pubblicato Fuori degli argini. Racconti del ’68 egiziano (2003). Per Mesogea ha scritto Modernità arabe. Nazione, narrazione e nuovi soggetti nel romanzo egiziano (2012), assieme a Maria Elena Paniconi e Lucia Sorbera, e ha curato il libro Minnena. L’Egitto l’Europa e la ricerca dopo l’assassinio di Giulio Regeni (2020) assieme a Daniela Melfa e Paul Starkey.

Maria Elena Paniconi  è ricercatrice di Lingua e letteratura araba presso il Dipartimento di Studi umanistici dell’Università degli studi di Macerata. Tra le sue pubblicazioni si ricorda la curatela della traduzione italiana di Adib. Storia di un letterato di Taha Husayn (2017). Collabora alla nuova edizione dell’Enciclopedia dell’Islam con varie voci su autori egiziani contemporanei. Per Mesogea ha tradotto Tu non parlerai la mia lingua di Abdelfattah Kilito (2010) e Sole nero. Anni di piombo in marocco (2004), quest’ultimo assieme a Oaika Gandolfi e Letizia Osti, ed è tra gli autori di Minnena.

Lucia Sorbera è docente in Arabic Islamic and Middle East Studies all’Università di Sydney. Si occupa di storia delle donne e di genere nei Paesi arabi, nelle società a maggioranza musulmana e nelle loro diaspore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Modernità arabe”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846921222 Categoria Tag , ,

Ti potrebbe interessare…