Abdelfattah Kilito   

Esplorazioni

traduzione e cura di Mirella Cassarino

9,03 

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

In un linguaggio raffinato ma asciutto, venato d’ironia e scandito dall’inquietudine, le storie di Kilito si affacciano, scegliendo di restare sospese, sui labirinti dell’intimità e sui turbamenti della coscienza collettiva. Esplorazioni, appunto, acute e avvincenti immersioni nei normali paradossi della vita quotidiana e delle relazioni umane.
Quattro racconti che segnano il felice esordio nella narrativa di un intellettuale marocchino già noto in Italia per i suoi scritti di critica letteraria.

Informazioni aggiuntive

formato

12×16.5

pagine

96

pubblicazione

2006

collana

La piccola 38

l'autore

Abdelfattah Kilito, nato nel 1945 a Rabat, dove attualmente vive e insegna presso la Facoltà di Lettere Muhammad V, è autore di diversi saggi di critica letteraria alcuni dei quali tradotti e apprezzati anche in Italia: L’autore e i suoi doppi. Saggio sulla letteratura araba classica (Einaudi, Torino 1988) e L’occhio e l’ago. Saggio sulle “Mille e una notte”  (il Melangolo, Genova 1994). La sua capacità di abile narratore ne fa una delle voci più interessanti della letteratura marocchina contemporanea. Esplorazioni è la sua prima opera narrativa pubblicata in italiano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Esplorazioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Isbn 9788846920522 Categoria Autore

Ti potrebbe interessare…