Giuseppe Restifo

I porti della peste

Epidemie mediterranee fra Sette e Ottocento

17,50  16,63 

3 disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Una crociera molto diversa dalle scorribande vacanziere che oggi vengono proposte nel Mediterraneo. La rotta sembra essere quella turistica odierna, di porto in porto, da Marsiglia a Messina, da Split a Malta, da Corfù a Tunisi, e a Maiorca, in realtà il percorso suggerito arretra nel tempo, al Settecento e all’Ottocento, e soprattutto si carica di un rischio mortale: la peste. Il viaggio ha inizio nel 1720 e si conclude nel 1820, coprendo il lungo periodo della guerra dei cento anni combattuta dalle località costiere mediterranee contro il flagello. In questa lunga, secolare storia compaiono alcuni caratteri «speciali» delle genti del mare interno: forme di «resistenza briccona» a quanto di «moderno» vorrebbero imporre dall’esterno i «continentali» europei, e nello stesso tempo le stratificate esperienze di risposta alla sfida ambientale rappresentata dalla peste.

Informazioni aggiuntive

formato

15.5×21

pagine

216

pubblicazione

2005

collana

La grande 11

l'autore

Giuseppe Restifo, professore di storia moderna all’Università di Messina, è direttore della rivista Incontri Mediterranei; specialista di storia delle epidemie, di demografia storica e di storia dell’area mediterranea. Su questi temi ha scritto diversi saggi; tra essi: Peste al confine. L’epidemia di Messina del 1743, 1984Le ultime piaghe. Le pesti nel Mediterraneo (1720-1820), 1994; Taormina da borgo a città turistica. Nascita e costruzione di un luogo turistico nellerelazioni fra visitatori e nativi 1750-1950, 1996. Ha curato inoltre i volumi Epidemie e società nel Mediterraneo di età moderna, 2001, e Eredità del XX secolo in Medio Oriente, 2002.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I porti della peste”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846920485 Categoria Autore

Ti potrebbe interessare…