Costanza Ferrini

Venature Mediterranee

Dialogo con scrittori di oggi

con una nota di Predrag Matvejević

16,32 

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

«Bisogna che ci sia il desiderio dell’altro perché diventi un vero orizzonte culturale» (Abdellatif Laabi). Questo è desiderio che i dialoghi contenuti nel libro seguono come un filo di Arianna nel labirinto delle scritture che crescono e si dispiegano tra le rive del Mediterraneo. Libro di incontri, di conversazioni, di scambi di domande e di possibili risposte, che espone il senso del suo ricercare nel presente dei linguaggi e delle culture, attraverso la forma del dialogo. Libro che racconta e libro che testimonia in modo diretto e nel confronto serrato con la letteratura e con la storia, la ricerca da parte di narratori e poeti mondiali e non mondializzati, di chiavi nuove per rispondere dalla periferia a un’Europa che si pensa solo continentale.

 

Ventiquattro incontri con scrittrici e scrittori tra i più rappresentativi − anche se non sempre tra i più noti in Italia del composito paesaggio mediterraneo. Ventiquattro dialoghi sullo scrivere, raccontare, vivere oggi l’appartenenza plurima alle lingue, al tempo, alla memoria, alla terra, al mare.

Informazioni aggiuntive

formato

15.5×21

pagine

280

pubblicazione

1999

collana

La grande 1

l'Autrice

Costanza Ferrini (1964), si occupa da tempo di letteratura contemporanea del Mediterraneo. Autrice di articoli e saggi pubblicati in Italia e all’estero, tra cui Venature mediterranee. Dialogo con gli scrittori di oggi (Mesogea, Messina 1999), Mediterraneo, una rappresentazione di sé in costruzione, in Il Mediterraneo una rete interletteraria, a cura di D. Durisin e A. Gnisci (Bulzoni, Roma 1999); La méditerraneité dans la littérature du Maghreb et du Machrek, in The Comparative Literature in the Arab World (University Press, Il Cairo 1998). Ha curato la sezione letteraria del volume I paesi del Mediterraneo (Iscos, Roma 1996) e le antologie Lingue di mare, lingue di terra, vol. 1-2 (Mesogea, Messina 1999-2000).

gli autori intervistati

René Fregni (Marsiglia), Hanna Mina (Latakia), Maurizio Maggiani (Castelnuovo Magra), Moncef Ghachem (Mahdia), Malika Mokkedem (Kenadsa), Takis Theodoropoulos (Atene), Oliver Friggieri (Floriana), Ghjacomu Thiers (Bastia), Hoda Barakat (Besharre), Erri De Luca (Napoli), Mohammed Berrada (Rabat), Mariano Baino (Napoli), Nedim Gürsel (Gaziantep), Hanan al-Shaykh (Al-Nabatieh), Ismail Kadaré (Gjirokastra), Edwar al-Kharrat (Alessandria d’Egitto), Wasim Dahmash (Damasco), Vincenzo Consolo (S. Agata di Militello), Ana Rossetti (San Fernando), Amin Maalouf (Beirut), Ronit Matalon (Ganei Tivka), Waciny Larej (Achacha), Abdellatif Laâbi (Fès), Predrag Matvejević (Mostar).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Venature Mediterranee”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…