Jean Grenier  

 Ispirazioni mediterranee

traduzione e cura di Caterina Pastura

12,50  10,63 

3 disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Come le prose brevi di Isole, le Ispirazioni Mediterranee, il cui titolo è ripreso dal testo omonimo di Paul Valèry, compongono il racconto di una geografia interiore del senso e del sentire mediterranei. L’Africa del Nord, l’Italia, la Grecia e la Provenza ne sono i punti cardinali, segnando i ‘passaggi’ ulteriori della riflessione etica ed estetica che Jean Grenier aveva avviato nella sua prima opera. Quella qui proposta ai lettori per la prima volta in lingua italiana è la traduzione redatta sull’edizione francese del 1961. La prima, che consisteva solo della parte dedicata all’Algeria, aveva, infatti, visto la luce nel 1937, ad Algeri – in poche copie a tiratura limitata, con il titolo Santa Cruz et autres paysages africains, accompagnata da un disegno di René Jean Clot – presso l’editore Charlot, nello stesso anno e nella stessa collana, Méditerranéennes, in cui A. Camus, allievo di Grenier, pubblicava Il rovescio e il diritto, dedicandolo al maestro.

 

Il Mediterraneo oltre il mito romantico, il luogo in cui «la verità è inseparabile dalla felicità».

Informazioni aggiuntive

formato

12×16.5

pagine

176

pubblicazione

2003

collana

La piccola 25

l'autore

Jean Grenier (Parigi 1898-Dreux 1971). Filosofo di origine bretone, tra gli anni Venti e gli anni Sessanta insegnò ad Algeri, Napoli, Lille, Alessandria d’Egitto, Il Cairo, infine alla Sorbona di Parigi dove tenne la cattedra di estetica. Figura di riferimento per gli intellettuali che, come l’allievo e amico Albert Camus, tra le due guerre approfondiranno i temi del pensiero meridiano, è autore di numerose opere filosofiche e letterarie. Tra le più note, Isole, Ispirazioni mediterraneeAlbert Camus, ricordi e In morte di un cane sono pubblicate in Italia da Mesogea.

la traduttrice

Caterina Pastura (1956) è redattrice editoriale, traduttrice dal francese e operatrice culturale specializzata in animazione e promozione del libro e della lettura. Per Mesogea ha tradotto opere di Jean Grenier, Mouloud Feraoun, Moncef Ghachem, Rabah Belamri, Jean Daniel ed Edmond Jabès; per Bompiani, I demoni di Albert Camus e, dello stesso autore, i testi inediti compresi in Estate e altri saggi solari.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ Ispirazioni mediterranee”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846920348 Categorie , Autore

Ti potrebbe interessare…