Salvatore Palidda (a cura di)

Il «discorso» ambiguo sulle migrazioni

a cura di Salvatore Palidda

20,00  19,00 

3 disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

In circa centocinquant’anni, mai come oggi le migrazioni di massa sono state oggetto di tanti studi e pubblicazioni. Ma a cosa mirano? Rifacendosi agli insegnamenti di Michel Foucault, questo libro propone un’analisi del “discorso” della cosiddetta “scienza delle migrazioni” per scoprirne aporie, ambiguità, finalità. Risultato di alcuni progetti di ricerca internazionali, i testi qui riuniti offrono un inedito insieme di conoscenze assai utili a operatori sociali, ricercatori, mediatori culturali e linguistici, insegnanti, studenti e a quanti sono interessati al campo tanto mediatizzato quanto bistrattato, tanto esaltato quanto falsato, delle migrazioni.

Informazioni aggiuntive

formato

15.5×21

pagine

200

pubblicazione

2010

collana

Studi e ricerche 4

gli autori

Walter Baroni, Fabienne Brion, Alessandro Dal Lago, Manuel Delgado Ruiz, Jean Louis Edogue Ntang, Silvia Finzi, Salvatore Palidda, Michel Peraldi, Ahlame Rahmi, Francesca Scrinzi, Gilles Suzanne.

il curatore

Salvatore Palidda è professore di Sociologia presso la Facoltà di scienze della Formazione dell’Università degli studi di Genova, ha diretto alcuni progetti di ricerca europei e nazionali ed è autore di varie opere.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il «discorso» ambiguo sulle migrazioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846920911 Categoria Tag ,

Ti potrebbe interessare…