Takis Theodoropoulos, Rania Polycandrioti   

Rappresentare il Mediterraneo: lo sguardo greco

traduzione di Giuseppe Auteri, Giuliana Gregorio

8,84 

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Parte della serie di dieci volumetti che compongono Rappresentare il Mediterraneo, questo espone il ‘punto di vista’ greco attraverso la scrittura di Takis Theodoropoulos e Rania Polycandrioti.
In Alcune storie sul Mediterraneo, mare senza misteri, Takis Theodoropoulos mette in luce, in una suggestiva quanto ‘asciutta’ argomentazione, la metamorfosi politica e culturale del Mediterraneo da mare nostrum a invenzione. Per la Grecia del XXI secolo, il Mediterraneo costituisce un vasto orizzonte meridionale senza nuove prospettive, in cui si perde il ricordo delle radici del passato.
Un mare dentro l’altro e le loro contiguità non solo geografiche e culturali, nel saggio di Rania Polycandrioti, Il Mediterraneo del mar Egeo, disegnano la mappa dell’immaginario greco sul Mediterraneo.

 

Dieci scrittori e dieci studiosi di vari paesi (Marocco, Tunisia, Egitto, Libano, Turchia, Grecia, Italia, Spagna, Francia e Germania) hanno lavorato insieme per comprendere meglio l’idea del Mediterraneo.

Dalla Grecia complicità e distanze tra mare nostrum e mar Egeo, glorie remote e marginalità presenti.

Informazioni aggiuntive

formato

12×16.5

pagine

88

pubblicazione

2002

collana

La piccola 20

gli autori

Takis Theodoropoulos, nato ad Atene nel 1954, dopo aver compiuto gli studi in Francia, è stato giornalista e critico letterario. È autore di diversi romanzi, tra cui To adianonto topio (Il paesaggio assoluto), 1991, e E ptose tou Narkissou (La caduta di Narciso), 1994, tradotti anche all’estero. Attualmente dirige la collana di letteratura straniera per le edizioni Okeanis di Atene.

Rania Polycandrioti è ricercatrice presso l’Istituto di ricerche neoelleniche della Fondazione nazionale della ricerca scientifica, in Grecia. Le sue pubblicazioni riguardano la teoria letteraria e, in quest’ambito, le scritture ‘private’ (autobiografie, memorie, diari), la letteratura di viaggio e la letteratura neogreca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rappresentare il Mediterraneo: lo sguardo greco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Isbn 9788846920256 Categorie , Tag ,

Ti potrebbe interessare…